Ordinanza - Regolamentazione delle attività di bruciatura di vegetali, loro residui o altri materiali connessi all’esercizio delle attività agricole nei terreni agricoli, anche se incolti, degli orti, parchi e giardini - 2019

Si rende noto che nel periodo dal 18 giugno al  30 settembre 2019 , su tutto il territorio comunale sono stati disposti i seguenti divieti:

  1. è fatto divieto assoluto di bruciatura di vegetali, loro residui o altri materiali connessi all'esercizio delle attività agricole nei terreni agricoli, anche se incolti, degli orti, parchi e giardini pubblici e privati, nonché la combustione di residui vegetali forestali.
  2. gettare dai veicoli in movimento mozziconi di sigarette sulle strade come disposto dall°art. 15 lett. I del codice della strada.
  3. Al di fuori del periodo sopra indicato, in alternativa al riutilizzo dei residui agricoli, al fine di una loro naturale trasformazione o alla triturazione in loco mediante macchine operatrici, è consentita la combustione in loco di materiale agricolo e forestale derivante da sfalci, potature o ripuliture seguendo spefiche condizioni

Per maggiori infomazioni consultare l'ordinanza in allegato.