Ordinanza n.11 del 10 luglio 2019 - Ordinanza di limitazione uso di acqua potabile ai soli usi essenziali e sospensione temporanea di erogazione idrica.

Premesso che nella notte tra il 9 ed il 10 luglio 2019 si è verificato un guasto presso il pozzo comunale in località Gesù e Maria che ha causato l’interruzione dell’erogazione dell’acqua in gran parte del paese, si comunica che al fine di fronteggiare l’emergenza, salvaguardare la pubblica incolumità e prevenire potenziali pericoli dovuti dall’uso indiscriminato dell’acqua potabile;

1. Nell’intero territorio comunale la limitazione dell’uso dell’acqua potabile proveniente dall’acquedotto  comunale ai soli usi essenziali (domestici, zootecnici, alimentari ed igienico-sanitario) fino alla revoca della presente, vietando in particolare l’innaffiatura di orti e giardini privati, il lavaggio di autoveicoli con  sistemi domestici, il riempimento di vasche e piscine private, il lavaggio di spazi ed aree verdi private, etc. nonché ogni altro uso improprio che comporti prelievi anomali da acquedotto.
2. La riduzione al minimo del flusso dell’acqua delle fontane comunali che erogano acqua in modo continuativo.
3. L’interruzione dell’erogazione del servizio idrico dalle ore 23:00 alle ore 05:00 dalla data odierna, e sino alla revoca del presente dispositivo;


I N V I T A
TUTTI i cittadini ad adottare ogni utile accorgimento finalizzato al conferimento generale dei consumi ed al risparmio di acqua, al fine di limitare disagi nelle ore di maggior prelievo e prevenire situazioni di carenza/irregolarità nella fornitura.

D I S P O N E
· La pubblicazione del presente provvedimento all’albo pretorio del Comune di Baiano, nonché sul sito
internet del comune stesso.
· Sono incaricati della esecuzione della presente ordinanza la Polizia Municipale, l’Ufficio Tecnico
Comunale, per quanto di loro relativa competenza.



D I S P O N E A L T R E S I'
La notifica della presente Ordinanza:
· ai presidenti dei circoli ricreativi;
· ai gestori degli impianti sportivi;

 

In allegato l'ordinanza completa.